Art director: l'altrà metà della mela

Art director: l’altra metà della mela

Ciao a tutti, sono Michela Bellomo (www.michilab.com). Su richiesta di Claudia, vorrei offrire il mio punto di vista in qualità di art director sulle prospettive, le modalità e le caratteristiche di un progetto di comunicazione pubblicitaria. Immagini e testo sono sempre integrate e complementari.

 

Sono art director e, come dicono i miei figli, “disegno la pubblicità”, traduco in immagini i concetti di una comunicazione. Credo di aver fatto questo mestiere perché mi annoio facilmente, perché ogni giorno voglio trovare nuove strade e cambiare il mio modo di pensare.

Vivo per trovare l’idea migliore

…per fare riunioni che durano ore, per il ping pong delle mail, per la telefonata di lavoro il mattino troppo presto o la sera troppo tardi. Mi piace pensare che mentre sto facendo tutt’altro potrebbe scattarmi la scintilla di un’idea vincente. E sono capace di innamorarmi follemente di un “font”.
Mi sento molto fortunata a lavorare nel mondo della comunicazione, anche perché ho dei “colleghi” fantastici.

Nessuno vi ha mai parlato dei copywriter?

Loro sono l’altra metà della mela, “coloro che scrivono” e creano i testi pubblicitari. Copywriter e art director lavorano sempre insieme, integrando le parole e le immagini della comunicazione pubblicitaria ed elaborando le idee creative.
Con alcuni di loro ho vissuto intensamente le nottate prima della consegna di un lavoro importante.Con qualcuno ho litigato, con altri ho condiviso momenti di estrema felicità.

I lavori migliori ai quali ho dato vita sono nati dalla fusione positiva di creatività grafica e testuale.

Sì, i progetti più efficaci sono sorti  dall’incontro di due menti diametralmente opposte, ma tremendamente complementari.
In un mondo alla rincorsa, dove il valore della comunicazione spesso viene
dimenticato e la professionalità viene sostituita da un più economico, ma
non ugualmente efficace, “fai da te”, mi piace ricordare che ci sono figure come le nostre.

Copy e art director lavorano alla ricerca continua di originalità e innovazione.

Si tratta di figure con competenze professionali specifiche, che possiedono sensibilità artistica e capacità tecniche, grazie alle quali possono concretizzare in parole ed immagini un messaggio unico e vincente.

Michela Bellomo
Twitter: @michilab