servizi on line strategia

Come vendere servizi di consulenza on line

Se vuoi sapere come vendere servizi di consulenza on line, il primo passo da compiere è uno indietro. Forse dico qualcosa di banale per te, o forse no: fai un passo indietro, torna alla strategia.
Nel post vendere servizi on line ho scritto che lavorare da casa e guadagnare con un’attività di consulente freelance richiede un metodo di lavoro specifico e non improvvisato.
Soprattutto, ho scritto che non basta essere presenti su una piattaforma di servizi, senza fare nulla di più.

Oggi ti chiedo:

come sono strutturati i tuoi servizi on line sulla piattaforma?

 

Prima di definirli, nei contenuti, nella presentazione e nel prezzo, avrai lavorato su obiettivi di business abbastanza precisi:

  • Il tuo target, cioè le persone a cui vorresti vendere i tuoi servizi
  • Il target della piattaforma di riferimento, cioè il tipo di utenti che la frequentano
  • Il contesto, i tuoi concorrenti
  • I punti di forza, i vantaggi che il cliente potrà avere comprando i tuoi servizi.

Se sei una Mumpreneur, mamma che lavora da casa, se sei una libera professionista e hai fondato una srl con alcuni soci e soprattutto se vuoi lavorare da casa seriamente, ti rinnovo la domanda:

Hai pensato a come vendere servizi di consulenza on line, secondo una strategia definita?

 

Questa mattina mi trovo a essere un po’ pignola e vorrei farti altre domande.

  • I servizi sono presentati in modo chiaro?
  • Il testo non è né troppo lungo, né troppo breve, è in grado di descrivere le situazioni per le quali il tuo potenziale cliente potrebbe aver bisogno di te?
  • Ci sono immagini a corredo della scheda con i tuoi servizi?

Ora ti rivolgo una domanda banale, ma non troppo.

La piattaforma ha uno spazio dedicato al tuo profilo: hai pubblicato una tua foto?
Frontale o comunque con il volto ben visibile, una foto “professionale” e non la foto che posti su Facebook durante le vacanze?

La descrizione delle tue competenze è redatta in modo preciso e sintetico?

 

Basta domande, per oggi.
Se in alcuni di questi punti ti sei ritrovata, il mio parere è che, prima di rinunciare perché lavorare da casa non funziona, dovresti tornare alla strategia.

Vendere servizi professionali su Internet è possibile e redditizio,

 

ma la tua presenza sul web va curata con attenzione.

Ricorda che per qualsiasi esigenza, una fotografia ben fatta, un’immagine convincente, un testo Seo Oriented, su network come www.networkmamas.it trovi facilmente professioniste pronte ad aiutarti.