errori di comunicazione

Errori di comunicazione nelle Pmi

Quali sono i principali errori di comunicazione che compromettono il tuo marchio? Se hai un piccolo business, se dirigi una piccola e media impresa, se stai per lanciare un’attività in proprio, riflettere sulla tua visibilità può esserti d’aiuto. La comunicazione ha tante facce: può accadere che trascurarne alcuni aspetti danneggi la tua strategia.

Non ho la pretesa di essere esaustiva e non posso dirti quale strategia di comunicazione funzionerà sempre – le cose non sono così semplici !- . Posso, però darti alcuni consigli per evitare alcune pratiche poco efficaci.

Errori di comunicazione: i più diffusi

1) Comunicazione fai da te. Budget ridotti, scarsa fiducia nelle agenzie di comunicazione, inducono molte microimprese a lanciarsi in piani di comunicazione autoprodotti. I risultati, spesso, non sono all’altezza delle aspettative: brochure con una brutta grafica, testi poco efficaci, campagne pubblicitarie sbagliate.

2) Comunicazione non programmata. Il piano per aumentare la visibilità della tua azienda va pensato dopo aver messo alcuni punti fermi:

– chi venderà il tuo servizio/prodotto? Dove sarà venduto?

3) Scegliere il canale giusto.

Il tuo è un business locale? I servizi saranno venduti sul territorio? Dai la priorità a cartellonistica o giornali locali; non farti sedurre da grandi investimenti su canali nazionali. Hai scelto di vendere servizi di consulenza on line? Inizia dalle azioni di branding sul web.

4) Far rinnovare il sito Internet all’agenzia, senza una supervisione. Domanda: la tua web agency ha mai parlato con la direzione marketing aziendale? Hai controllato che il sito Internet risponda davvero alle tue esigenze di corporate branding. In ultimo: il tuo sito è user friendly?

5) Ufficio stampa con obiettivi non ponderati.

Hai mandato un comunicato stampa di un prodotto tecnico, ma non ti è sufficiente vederlo pubblicato sulle riviste di settore? Hai inviato un comunicato stampa di un evento culturale, ma troppo tardi rispetto ai tempi delle redazioni? Studia bene quando mandare un comunicato stampa, prima di avviare il progetto.

Conosci altri errori di comunicazione che possono compromettere il risultato di una strategia di branding?

Scrivilo nei commenti.

Se vuoi parlarmene di persona, ricorda che la prima consulenza è sempre gratuita!