Formazione gratis letture

Formazione gratis per Mumpreneur: letture

Sono sincera, non voglio prometterti improbabili corsi di formazione gratis per Mumpreneur. Ho già scritto di come iniziare a studiare strategie e metodi per lavorare on line senza spendere un patrimonio: oggi voglio proporti alcune letture dal web. Natale è passato da poco: se, fra un pandoro e l’altro, hai tempo per navigare su Internet, guarda tra le mie proposte di lettura.
Imparare a lavorare on line non è semplice: servono competenze multidisciplinari, differenti, a volte, dal tuo background professionale.
Per presentare i tuoi servizi di consulenza su un marketplace o su un portale dedicato, devi imparare a descrivere quello che fai, nel linguaggio e nello stile che più si usa sul web. Devi fare personal branding: si, anche tu che non hai mai avuto un profilo Facebook.

Forse devi aprire un sito Internet, nel migliore dei casi devi avere anche un blog, definire un piano editoriale e scrivere.

Devi, infine, imparare a lavorare da casa in modo produttivo.
Non spaventarti: è tutto possibile, con un po’ di preparazione. Mentre fai progetti per l’anno nuovo, ti consiglio di iniziare a leggere: è un primo passo per avere occasioni di formazione gratis e capire che cosa fare nel 2018 per lavorare on line.

I miei consigli di lettura

https://www.rudybandiera.com/tedx-bologna-2017-slide-video-1128.html?utm_content=bufferb4657&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer
Rudy Bandiera, popolarissimo su Twitter e non solo, è un grande divulgatore. Da questa presentazione puoi imparare molto: come comunicare sui social media, come fare personal branding.

https://www.thebalance.com/blogging-what-is-it-1794405
In lingua inglese, questo testo è un’ottima introduzione al blogging utilissima e chiara. Leggila se non hai un blog; se vuoi aprire un blog personale o vuoi proporre un blog aziendale in ufficio; se ami i social media e ti sei avvicinata ai metodi per fare blogging negli ultimi mesi.

http://blog.scoop.it/2017/05/11/whats-secret-developing-content-stands/
Questo testo sintetizza quello che c’è da sapere per creare contenuti per il web originali ed efficaci. Il focus è destare l’attenzione del pubblico, in un mondo saturo di informazioni e denso di “rumore”, sollecitazioni inutili e banali.

http://www.seogarden.net/fattori-di-influenza/
Se hai già iniziato a scrivere per il web e conosci alcune nozioni di Seo copywriting, se il tema ti interessa e vuoi approfondire, ti consiglio il blog di Francesco Margherita. Alcuni post sono dedicati a Seo professionisti: molti altri, però, ti aiutano a comprendere come funzionano i meccanismi del motore di ricerca e perché è strategico scrivere Seo-oriented.

http://www.nybooks.com/articles/2017/06/08/how-trump-used-facebook-to-win/
L’articolo parla delle elezioni presidenziali Usa 2016 e dell’uso dei social media da parte di Donald Trump. Tuttavia, non te lo consiglio per il tema politico in sé, ma per le riflessioni che puoi dedurre.
Come funzionano i social media? Come fluttuano le opinioni delle persone sul web 2.0.?
Quanto dipende dagli algoritmi del canale, quanto dalla strategia sui contenuti?

Spero che queste pillole di formazione gratis possano esserti utili come punto di partenza: per comprendere dove approfondire e come muoversi sul web.

Hai altre letture da segnalarmi? Scrivile nei commenti.

A proposito: il mio prossimo post sarà il 3 gennaio. Felice Anno Nuovo!