Scrivere con chiarezza

Scrivere con chiarezza

Scrivere con chiarezza è il primo obiettivo di blogger, giornalisti e addetti stampa. E’ uno dei pilastri della buona comunicazione; eppure, non è semplice come sembra.
Giorni fa, parlavo con un rivenditore da poco approdato sul web. Mi disse, con tono sicuro:

“Su Internet bisogna scrivere facile, esprimersi con  un linguaggio terra terra”.

Secondo questa vulgata, o meglio secondo la traduzione che ne aveva fatto il mio interlocutore, per farsi capire dal più ampio numero di utenti possibile e per avere molti accessi a un sito, la sua prosa avrebbe dovuto essere elementare. Il registro linguistico doveva essere informale, assumendo, dal parlato, persino toni gergali.
In effetti,

scrivere con chiarezza è la prima condizione per essere letti.

Credo, però, che il mio interlocutore avesse interpretato questa esigenza in modo  approssimativo.
Secondo il mio punto di vista, scrivere con chiarezza non significa adottare uno stile grossolano, né per lo stile, né sui contenuti. Come suggerivano le noiose insegnanti di italiano, al liceo, la nostra lingua è un tesoro inestimabile, che ha il suo pregio maggiore nella versatilità.

Scrivere con chiarezza non significa adottare un cattivo italiano: neppure se si “usa”.
L’equivoco più grande, tuttavia, sta sui contenuti.

Trasmettere contenuti banali o ipersemplificati non è il modo più efficace per scrivere con chiarezza.

E’ vero che concentrare troppi elementi astratti o poco approfonditi in un testo non aiuta: sul web, come su una pagina di giornale o in un comunicato stampa, non vogliamo leggere tesi di laurea, né capolavori di ermetismo.

Scegliere i concetti più importanti è un primo passo; il secondo è esprimerli bilanciando sintesi e precisione, adottando il registro linguistico più adatto al destinatario che immaginiamo.

Il mio docente di Filosofia Teoretica scriveva in modo chiaro. I contenuti, peraltro, non erano banali, non erano luoghi comuni e anche piuttosto difficili da digerire.

Il vero traguardo di chi scrive è far passare messaggi anche complessi, in modo chiaro.

Proviamoci…