Impresa locale

Impresa locale: come fare pubblicità

Cerchi idee di marketing e comunicazione per un’impresa locale? Oggi voglio darti alcuni spunti per fare pubblicità, avere un ufficio stampa e aumentare la visibilità dell’azienda sul territorio. Ti propongo alcune pratiche che, nella mia esperienza, si sono rivelate efficaci per promuovere business locali e Pmi. Ciascun intervento dovrà, poi essere personalizzato: adatta il progetto in relazione alle tue esigenze e al contesto.

Impresa locale e territorio

Il punto di forza dell’azienda locale è il suo territorio. Ricordalo, perché fa la differenza con le grandi società internazionali. Soprattutto se l’azienda è in provincia, il legame con tutto ciò che le sta vicino è il suo fondamento. Quando pensi a strategie di comunicazione per un business locale, ragiona sui rapporti che decidono, oggi, del fatturato:

  • l’impresa ha partner e fornitori nella zona?
  • ci sono punti vendita e showroom?
  • l’impresa locale ha un marchio già solido e conosciuto?
  • il suo nome si lega a brand di importanza nazionale?

Rispondi a queste domande prima di intraprendere un progetto di comunicazione.

Chi sono i tuoi clienti?

Conoscere i destinatari è il punto di partenza per ogni campagna. L’ho già scritto, ma lo ripeto, perché, nelle libere professioni e nelle Pmi, manca spesso un’analisi consapevole dei clienti reali e potenziali.
Quando hai definito il tuo obiettivo e prima di pensare a cosa fare, ti chiedo ancora:

  • quanto puoi spendere per fare marketing e comunicazione nei prossimi mesi?
  • la direzione è d’accordo con te sul progetto?

Parlo dopo esperienze reali. Se il management non condivide con te il piano di comunicazione, se non ne comprende le ragioni, i risultati saranno minori delle aspettative.

Comunicazione con ufficio stampa: come e quando

Avere un ufficio stampa per un’impresa locale è ancora una buona idea. Scegli questa opzione soprattutto se:

  1. vuoi parlare con giornali e media locali
  2. hai novità di prodotto da comunicare
  3. organizzi eventi sul territorio
  4. sei sponsor di eventi culturali o sportivi.

Accanto al comunicato stampa, considera la formula del publiredazionale. 

Il publiredazionale è un testo sponsorizzato, che puoi far uscire su giornali cartacei e on line, e sul quale hai pieno controllo redazionale.

Fare pubblicità per un business locale

Hai budget sufficiente per fare pubblicità? Ottimo, è quello che speravo. Se la tua impresa locale vuole spendere in pagine di pubblicità sui giornali, ricorda che è bene ripetere l’annuncio, su più numeri.
Considera l’opportunità di fare advertising sui giornali di settore e, se cerchi nuove fasce di clienti, chiedi consiglio alla tua agenzia per investimenti ulteriori.

Ti lascio alcune idee:

  1. Cerca portali locali e marketplace focalizzati sul territorio
  2. Aumenta la tua presenza sui canali social frequentati dai tuoi clienti
  3. Attiva campagne pubblicitarie sui social media e su web
  4. Organizza contest, concorsi da lanciare on line
  5. Organizza convegni, progetti di formazione con enti locali.

La rete vendita: sinergie

I tuoi partner sul territorio sono il più importante veicolo pubblicitario. Prima di intraprendere un progetto di comunicazione complessa, parti da una buona relazione con agenti e venditori, lavora su elementi come:

  • formazione tecnica, incontri con i rivenditori per spiegare i tuoi prodotti
  • formazione marketing e di metodologie commerciali
  • condivisione di strategie e obiettivi.

Non dimenticare strumenti sempre validi per comunicare con partner e clienti finali:

  • la newsletter
  • house organ, il giornale aziendale, da stampare e lasciare esposto negli showroom
  • il magazine on line, secondo i principi del brand journalism. 

Hai pensato a brochure aziendali, company profile e volantini? Sono parte di una comunicazione aziendale tradizionale che devi tenere aggiornata, ma senza troppe preoccupazioni.

Il mio consiglio è fare una lista di priorità e integrare attività di comunicazione on line e off line, sul medio periodo.